Gli YouTubers Dude Perfect ricreano Apex Legends in una vera battaglia reale

Lo YouTuber Dude Perfect ha dato vita ad Apex Legends e ha creato una speciale arena softair, completa di scatole di rifornimento del gioco.


Apex Legends ha uno stile abbastanza distinto che aiuta a separarlo dalla concorrenza, ma chi sapeva che potesse tradursi così bene nel mondo reale?

il miglior trucco per il viso

Dude Perfect ha mostrato la sua arena personalizzata ai suoi quasi 50 milioni di abbonati YouTube mentre l'intero gruppo ha gareggiato l'uno contro l'altro per essere la squadra migliore.

Spettro in Apex Legends

Respawn Entertainment Re

Apex Legends prende vita con questa battaglia softair.

Un banner ufficiale di Apex Legends e scatole di rifornimento sono stati presentati grazie alla sponsorizzazione di EA, ma queste non sono le uniche cose che hanno contribuito a convertire il gioco dal mondo virtuale.


  • Leggi di più: Il leak di Apex Legends mostra un primo sguardo alle animazioni delle abilità di Loba

Anche se non potevano vedere questo gioco di persona, gli spettatori sono stati trattati con una sovrapposizione che corrisponde al gioco in cui potevano vedere la salute della squadra e il loro equipaggiamento. Naturalmente, la loro salute era segnata da palloncini, non da punti ferita.

apex legends tizio perfetto

Amico perfetto: YouTube


Il video di Dude Perfect ha inchiodato il look and feel di Apex Legends.

Sfortunatamente, i giocatori non si sono travestiti da personaggi del gioco, quindi gli spettatori non sono stati trattati nel vedere un Pathfinder o un Wraith fare a pezzi il campo di battaglia. Una persona ha provato un outfit di tipo Caustico, quindi non è stata una perdita totale.

  • Leggi di più: Le perdite di Apex rivelano Octane Heirloom e la nuova skin Gibraltar

Quando la battaglia si è conclusa, il familiare “You are the Champion” il testo lampeggiava sullo schermo, che è ciò che accade quando i giocatori escono in cima in Apex Legends.


Coloro che sperano di entrare in una guerra di softair possono farlo alla formazione GTI , dove è stato girato questo video, ma mancheranno tutti gli accessori Apex.

tendenze acconciatura autunno 2016

Il genere battle royale si è sempre prestato abbastanza bene al paintball o al softair, quindi è davvero sorprendente che non vediamo più crossover come questo.

Ovviamente, avere l'intero evento sponsorizzato da EA rende sicuramente le cose più facili da realizzare. Chissà, se questo finisse davvero per essere vantaggioso per l'editore, potremmo vedere più guerre di softair a tema Apex come questa in futuro.